Vai al contenuto

Come recuperare le password dimenticate su Chrome | Tips

  • di
Password

In questo articolo vediamo come sia semplice e veloce recuperare una password che ci siamo dimenticati dal nostro browser.

Vi sarà capitato molte volte di creare vari account per moltissimi siti internet e di dover creare password diverse per ognuno di essi.

Spesso le salviamo con l’account Google, affinché vengano compilate in automaticamente quando dobbiamo fare l’accesso.

Altre volte essendo tante e diverse tra di loro, le dimentichiamo, e quindi se vogliamo fare un nuovo accesso magari su un secondo dispositivo attiviamo il “Recupera Password”.

Esistono due modi veloci per recuperarle in maniera più semplice. Ecco come fare:

  1. Modalità 1: Accedendo nelle impostazioni di Chrome
  2. Modalità 2: con piccole conoscenze di HTML, molto veloce

Modalità 1 -Recuperarla dalle impostazioni di Chrome

Andate semplicemente nelle impostazioni di Chrome, dove avete fatto l’accesso e cercate la parola “Passowrd”:

In questa schermata dovreste vedere tutte tutti i siti Web dove le avete salvate, da cui potete gestirle, modificandole, oppure eliminando il salvataggio in questione.

Modalità 2: Recuperare la password con piccole conoscenze di HTML

Questa è la modalità più veloce, non richiede conoscenze di programmazione o di altre nozioni tecniche, basta seguire questi semplici passi e ve la troverete in chiaro in meno di 5 secondi.

  • Andate sul sito dove vi siete dimenticati la password, per esempio Spotify.com
  • Selezionate la password salvata
  • Fate clic destro e premete su “Ispeziona Elemento”
  • A destra si aprirà un pannello, cercate l’attributo Type=”Password” e cancellatelo
  • A questo punto tornati sulla schermata del vostro LOGIN la troverete visibile in chiaro

In ogni caso vi sconsiglio di salvarle in questo modo, se ad un primo approccio può sembrare una soluzione semplice per poter accedere ai vostri siti preferiti velocemente dall’altra parte le esponete ad alcuni rischi.

Moltissimi “Virus” che possono infettarvi il PC sono in grado di leggere la vostra Cache e quindi salvarle in questo modo vi espone a molti rischi.

Il mio consiglio è quello di utilizzare password diverse, salvarle offline, oppure in gestori password sicuri, e di utilizzare questa comoda funzionalità di chrome per i siti, dove non utilizzate pagamenti, oppure dove non rischiate di farvi rubare l’identità digitale.

Per altri consigli di questo tipo seguimi anche sulle pagine social, dove pubblico contenuti che ti possono aiutare a gestire meglio la tecnologia.

Un saluto
Egidiu